Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo
 
Cerca nel sito
 
 
> Notizie
 
> Fai di ANSV la tua Home
  Home E-mail
 
Servizi Utente
 
Versione per stampante

Importante: alcuni documenti pubblicati sono in formato PDF. Per la lettura di tali documenti è necessaria l''installazione di Adobe Acrobat Reader. Se non fosse ancora presente sul vostro computer potete scaricarlo gratuitamente direttamente dal sito di Adobe Italia.

Get Adobe Acrobat Readr

Per l'installazione seguite quanto riportato all'interno del sito.

 
 
11/03/2019
   
Cittadini italiani tra le vittime dell’incidente in Etiopia. ANSV designa un proprio esperto nell’inchiesta di sicurezza
   
In considerazione della presenza di otto cittadini italiani tra le vittime dell’incidente occorso ieri 10 marzo in Etiopia, al Boeing 737 MAX 8 marche di identificazione ET-AVJ, decollato da Addis Abeba con destinazione Nairobi, l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) comunica di aver designato – sulla base della normativa internazionale (Annesso 13 ICAO) in materia di inchieste aeronautiche - un proprio investigatore, in qualità di osservatore, nell’inchiesta condotta dall’omologa Autorità investigativa etiope; tale investigatore opererà nei limiti consentiti dall’ordinamento internazionale.
   
   
   
 
Contenuti
Notizie
Comunicati
Documenti
Relazioni e rapporti d'inchiesta
 
Raccomandazioni di sicurezza
 
Sistema di segnalazione spontanea
 
Regolamenti e procedimento sanzionatorio
Bandi e concorsi
Trasparenza, valutazione e merito
 
Link
   
   
  Chi siamo | Dove siamo | Come contattarci > informativa privacy
[ Copyright 2003 - 2005 Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo ]