Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo
 
Cerca nel sito
 
 
> Comunicati
 
> Fai di ANSV la tua Home
  Home E-mail
 
Servizi Utente
 
Versione per stampante

Importante: alcuni documenti pubblicati sono in formato PDF. Per la lettura di tali documenti è necessaria l''installazione di Adobe Acrobat Reader. Se non fosse ancora presente sul vostro computer potete scaricarlo gratuitamente direttamente dal sito di Adobe Italia.

Get Adobe Acrobat Readr

Per l'installazione seguite quanto riportato all'interno del sito.

 
 
11/04/2008
   
L’ANSV in merito all’articolo sull’incidente di Linate pubblicato su “la Repubblica” dell’11 aprile 2008
   
Con riferimento all’articolo dal titolo “Strage di Linate, non fu un errore del pilota” a firma Carlo Bonini, pubblicato in data odierna a pag. 25 del quotidiano “la Repubblica” ed alle gravi insinuazioni contenute nell’articolo in questione, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo (ANSV) comunica quanto segue.

a) L’ANSV non è un organo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ma una autorità ad ampia autonomia che opera, per legge, con indipendenza di giudizio e di valutazione, vigilata esclusivamente sotto il profilo contabile (e non tecnico) dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

b) Le affermazioni contenute nell’articolo in questione tendono a screditare il lavoro svolto dall’ANSV, insinuando intenzionali omissioni nell’inchiesta tecnica. A questo proposito si ricorda che nell’inchiesta tecnica condotta dall’ANSV erano accreditate, come previsto dalla normativa internazionale in materia, le autorità investigative ed i relativi consulenti di ben cinque Stati (Danimarca, Germania, Norvegia, Stati Uniti e Svezia) a vario titolo coinvolti nell’evento. I rappresentanti di tali Stati, tutti con una riconosciuta esperienza nel campo delle investigazioni aeronautiche, hanno partecipato a tutte le fasi dell’inchiesta tecnica dell’ANSV, prendendo visione della documentazione e delle evidenze acquisite. Tali Stati hanno integralmente condiviso la ricostruzione della dinamica dell’incidente effettuata dall’ANSV e le cause individuate da quest’ultima, manifestando il proprio apprezzamento per il lavoro obiettivo e trasparente svolto dalla stessa ANSV.

L’ANSV si riserva di intraprendere le azioni a tutela della propria immagine nelle dovute sedi.
   
   
   
 
Contenuti
Notizie
Comunicati
Documenti
Relazioni e rapporti d'inchiesta
 
Raccomandazioni di sicurezza
 
Sistema di segnalazione spontanea
 
Regolamenti e procedimento sanzionatorio
Bandi e concorsi
Trasparenza, valutazione e merito
 
Link
   
   
  Chi siamo | Dove siamo | Come contattarci > informativa privacy
[ Copyright 2003 - 2005 Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo ]